Da un sogno, da una grande passione per la terra ed i suoi frutti, nasce una vigna sui colli di Rimini, a pochi passi dal mare.

Le piante dell’azienda agricola San Valentino, proprietà della famiglia Mascarin dal 1990, si estendono per oltre 25 ettari su un versante collinare baciato dal sole ed accarezzato dall’aria salmastra della riviera, che mitiga il microclima della zona.

Le vigne crescono e prosperano, curate con dedizione dalla famiglia Mascarin, che nel 2000 si avvale della consulenza del noto enologo Luca D’Attoma. L’obiettivo è sviluppare al meglio le potenzialità delle viti già presenti e ricercare affascinanti soluzioni con nuovi filari.

Pochi anni più tardi, interessati da questa realtà legata al territorio, e spinti dall’amore verso l’enogastronomia, la famiglia Aureli entra a far parte della società, portando nuove energie e nuovi stimoli a San Valentino.

Con la vendemmia 2016 torna a lavorare per l’azienda Luca D’Attoma, che ritrova così le vigne da lui stesso piantate. L’enologo dà risalto al vitigno di punta, il Sangiovese di Romagna, Riserva Terre di Covignano e sviluppa anche il Syrah a base di Cabernet Franc.

Nascono così il Mascarin e il Luna Nuova che si affiancano ai vini già presenti nella produzione, il Conte di Covignano, il Sangiovese e lo Scabi bianco.

San Valentino è un vino che porta i sapori dell’Emilia Romagna in Italia e all’estero, dal Nord America fino ad oriente, senza dimenticare le origini Europee.